Domenica, 23 Settembre, 2018

Russia, incendio in Siberia: almeno 64 vittime [GALLERY]

I soccorsi arrivati sul posto I soccorsi arrivati sul posto
Evangelisti Maggiorino | 30 Marzo, 2018, 06:56

E' polemica per i sistemi di sicurezza pressoché inesistenti: secondo i testimoni infatti "i sistemi antincendio non si sono attivati, non è scattato alcun allarme" e le porte, uniche vie di fuga, si sarebbero bloccate.

Sul posto sono intervenuti 660 addetti ai soccorsi.

Tra le vittime potrebbero esserci fino a 41 bambini, secondo quanto riporta la Bbc online che cita funzionari russi. Secondo altri, prima dell'incendio nell'area attrezzata era in corso una festicciola con candele e torte. Il rogo ha bruciato anche lo zoo, situato al terzo piano, dove c'erano circa 200 animali. Putin ha poi incontrato i membri di un gruppo civico che contestano il numero ufficiale delle vittime: "non credete alle cifre che circolano sui social network", ha detto loro Putin. Le immagini della televisione russa mostrano una densa massa di fumo nero che fuoriesce dal centro commerciale. Straziante l'ultima telefonata di un ragazzina di 13 anni rimasta intrappolata dalle fiamme. Da li in pochissimo tempo si diffuso in tutto lo stabile. "Non posso uscire, non posso respirare", sono le ultime parole riferite dalla piccola Viktoria 'Vika' Pochankina. "Dì alla mamma che l'ho amata".

E' stata aperta un'inchiesta per "omicidio colposo", "violazione delle norme anti-incendio" e "strage" e gli inquirenti hanno fermato e interrogato quattro persone, tra cui anche il locatario dell'attività commerciale.

Siberia, incendio in un centro commerciale: un uomo si lancia dalla finestra Decine di persone sono morte in un devastante incendio in un centro commerciale nella cittadina di Kemerovo, in Siberia, a circa 3.600 a est di Mosca.

Dopo diverse ore, i Vigili del Fuoco sono riusciti ad avere ragione delle fiamme. Intanto il Comitato investigativo ha aggiornato a 56 il bilancio delle vittime del rogo.

Altre Notizie