Mercoledì, 18 Luglio, 2018

Apple Watch 4 anteprima: schermo più grande e più autonomia della batteria

Le batterie degli iPhone di Apple Apple Watch Series 4 arriva prima di ottobre; e il suo aspetto cambierà molto…
Acerboni Ferdinando | 30 Marzo, 2018, 00:23

Il gadget dovrebbe chiamarsi semplicemente Apple Watch Serie 4 e sarà probabilmente annunciato insieme ai nuovi iPhone attualmente in lavorazione, il cui lancio è previsto come di consueto questo autunno.

Il numero di azioni legali è il triplo di quello che nel 2010 ha investito Apple per l'Antennagate, cioè per il problema d'antenna dell'iPhone 4 che faceva cadere la linea telefonica. Si pensa che le nuove funzionalità di notifiche push verranno introdotte con watchOS 5.

Con l'uscita dell'Apple Watch 4 saranno felici anche gli utenti che fino ad ora non lo hanno acquistato, potrebbero essere disponibili gli Apple Watch 3 a prezzo di saldo.

Riguardo le funzionalità, non dovrebbero mancare in Spotify per Apple Watch le funzionalità base con controlli su schermo per gestire la riproduzione direttamente dal display dell'orologio. Infine, l'analista prevede che la compagnia venderà tra i 22 e i 24 milioni di Apple Watch nel 2018, circa il 30% in più rispetto lo scorso anno. Solo nel caso di Applw Watch con connettività cellulare possiamo presumere che sarà possibile lo streaming live dei brani senza collegamento all'iPhone. Si parla anche di rendere il dispositivo più leggero e sottile diminuendo le dimensioni.

Ecco che in questo caso le novità più importanti arriverebbero dal design che sappiamo non ha mai effettivamente trovato un cambiamento da quando Apple, nel lontano 2015 presentò la sua prima generazione. Mentre superiamo il primo trimestre del 2018, KGI Securities riporta numerose voci in merito ad Apple con anche informazioni sul prossimo smartwatch dell'azienda californiana.

Ecco quindi la risposta ufficiale che propone un nuovo iPad - con un hardware potente e il supporto a Apple Pencil - e finalmente l'anello mancante: tutto il supporto software che mancava, che si concretizza in un'app per iOS, una per MacOS e un nuovo kit per permettere agli sviluppatori di integrare le proprie applicazioni con il mondo Apple. Se le indiscrezioni piu' recenti diventeranno realtà, tuttavia, entro la fine di quest'anno Spotify sbarcherà ufficialmente su Apple Watch, rendendo Snowy inutile.

Altre Notizie