Mercoledì, 18 Luglio, 2018

Il presidente del Nizza su Balotelli: "Difficile trattenerlo"

Balotelli Balotelli
Machelli Zaccheo | 19 Marzo, 2018, 12:54

Certamente, Nizza è stato un buon trampolino di lancio. La caccia al bomber è partita ormai da mesi: in tutta Europa, e soprattutto in Italia, il numero 9 bresciano è considerato un attaccante di altissimo livello che, con il passare del tempo, ha anche acquisito quella sicurezza e quella tranquillità che invece nella sua carriera non erano mai state così presenti. In estate Balotelli ha firmato un contratto annuale con i francesi e lo stesso Mino Raiola, agente del giocatore, aveva ammesso nei giorni scorsi come sarebbe stato un affare 'prenderlo a parametro zero'.

Ma quale sarà il futuro di Balotelli?

Ecco le sue parole: "Sarà difficile tenere Balotelli, lo dico con molta sincerità".

"E' più probabile vederlo partire che restare, ma non abbiamo ancora avviato discorsi con Mario e con il suo agente e ora non ho nessuna intenzione di disturbare il ragazzo con queste storie". Sembra però pensarla diversamente il presidente del Nizza: "Noi però abbiamo con Mario un impegno per un rinnovo automatico a determinate condizioni, quindi parlare di calciatore svincolato a fine stagione è fuori luogo. Mi auguro seriamente - ha concluso Rivere - che gli accordi presi verranno rispettati".

Altre Notizie