Mercoledì, 18 Luglio, 2018

Arsenal-Milan, Wenger: "Il risultato dell'andata non conta"

Wilshere alla Juve Wilshere
Cacciopini Corbiniano | 18 Marzo, 2018, 03:15

Probabilmente sono parole di circostanza ma l'Arsenal assicura di non fidarsi del 2-0 dell'andata maturato a San Siro alla vigilia della gara col Milan. Ma il pensiero dei tifosi sulla sua permanenza non è cambiato. Per giocare oggi, devi avere una grande resistenza allo stress, e devi anche poter esprimere quello che vuoi fare tenendo in forma il tuo corpo. Formazione? Dovremo essere in grado di mettere in campo una squadra per vincere.

Sui favoriti: "Non importa, dobbiamo fornire la prestazione che ci si aspetta da noi, dare il meglio".

Prima il Milan, poi la coppa: l'Arsenal alza l'asticella delle ambizioni e inquadra l'Europa League come obiettivo per salvare una stagione diversamente fallimentare. Quella di Milano è stata una partita molto difficile e anche molto importante. "Lacazette non ci sarà". Che tiene in guardia i compagni: "Il Milan è una squadra di qualità, l'abbiamo visto all'andata". Da domani, il Milan saprà se la sua avventura europea andrà avanti o meno ma l'accesso alla Champions League può passare anche per il campionato dato che la Lazio dista solamente sei lunghezze dopo l'exploit degli uomini di Gattuso.

Altre Notizie