Domenica, 17 Novembre, 2019

MotoGP, ufficiale: Valentino Rossi rinnova per altri due anni

Valentino Rossi e Max Biaggi si stringono la mano sul podio Valentino Rossi e Max Biaggi si stringono la mano sul podio
Cacciopini Corbiniano | 15 Marzo, 2018, 15:41

"Avere con noi sia Maverick che Valentino fino al 2020 ci permette di concentrare tutte le nostre energie sulla stagione 2018 e ed essere dei forti avversari in ogni gara" ha concluso.

C'è grande attesa per l'apertura della stagione motociclistica che partirà nella giornata di venerdì con le prime prove libere in Qatar, la Ducati appare ancora una volta favorita dopo le spettacolari performance delle ultime stagioni nella gara di apertura. In sella, dunque, fino a 42 anni. Dopo un trittico di test che ha fornito alla Yamaha risposte altalenanti, Vale accelera vero la pista di Losail, che gli ha riservato belle soddisfazioni, con quattro vittorie e altrettanti secondi posti. Allora decisi che avrei preso la decisione in queste due stagioni. "Avere l'opportunità di lavorare con la mia squadra, con Silvano, Matteo e tutti i miei meccanici, e lavorare con tutti gli ingegneri giapponesi, Tsuji-san, e soprattutto Tsuya-san, è un piacere, sono felice". Che, salvo nuove sorprese, si ritirerà alla ragguardevole età di 41 anni.

L'annuncio ufficiale è arrivata puntuale alla vigilia del GP del Qatar: Valentino Rossi ha firmato il rinnovo con Yamaha e correrà in MotoGP fino al 2020. So che sarà difficile e richiederà tanto impegno da parte mia, ma non ho cali di motivazione. "Ora è nostro compito come squadra e fabbrica dargli la miglior YZR-M1 possibile per permettergli di lottare per le vittorie e il successo del campionato".

Pur dicendo di sentirsi pronto per l'inizio della sua 19esima stagione nella classe regina, per il momento il 9 volte iridato non si è sbilanciato troppo su quelli che potrebbero essere i suoi obiettivi per il weekend.

Altre Notizie