Martedì, 18 Settembre, 2018

Inzaghi carica la Lazio: a Kiev per centrare i quarti

Europa League, festa Lazio: Lucas Leiva e De Vrij stendono la Dinamo Inzaghi carica la Lazio: a Kiev per centrare i quarti
Cacciopini Corbiniano | 14 Marzo, 2018, 22:44

Prosegue la marcia di avvicinamento della Lazio in vista del ritorno in Europa League contro la Dinamo Kiev in Ucraina: ieri i biancocelesti si sono ritrovati a Formello agli ordini di Inzaghi per una seduta di allenamento pomeridiana. E poi un commento sull'allenatore biancoceleste: "Ho molto rispetto per lui".

VAR - "L'Europa mi piace di più perché non c'è il VAR, l'ho già detto sei mesi fa".

"Visto il risultato ci stiamo preparando bene. Volevo far giocare Milinkovic come mezz'ala ma sentiva dolore e non è stato convocato".

LAZIO (3-5-1-1): Strakosha; Wallace, De Vrij, Radu; Basta, Murgia, Lucas Leiva, Milinkovic-Savic, Lulic; Felipe Anderson; Immobile. All. "Questa benedetta Var va usata nelmodo giusto". Sulla sfida di domani, si è pronunciato anche Leonid Burjak, ex centrocampista ucraino e ex tecnico della compagine biancoblù: "L'esito della partita a Roma offrirà un vantaggio alla Dinamo". Ci stiamo preparando per dimostrare quello che sappiamo fare contro la Lazio, una squadra molto forte. Si difendono, attaccano, hanno una loro identità. Cercheremo di far valere le nostre capacità e sfruttare i loro errori. È un ottavo di finale, teniamo tanto a questa partita. Ci siamo arrivati con merito.

MATCH - "Si tratta di cercare di fare l'impossibile, applicando il massimo del nostro sforzo". A lasciare intatte le possibilità di passaggio del turno per la Lazio anche i numeri: la Dinamo Kiev ha vinto una sola partita casalinga con squadre italiane, sette sono state le sconfitte e soltanto tre i pareggi.

Altre Notizie