Lunedi, 24 Settembre, 2018

Incendio alla Federico II, panico tra gli studenti

Una molotov lanciata nelle stanze dell'Università Federico II, inchiesta sull'intimidazione Fiamme all'Università Federico II: incendio al secondo piano
Evangelisti Maggiorino | 14 Marzo, 2018, 16:38

Un gesto da anni di piombo.

Napoli. Un incendio è divampato improvvisamente al secondo piano dell'edificio della Federico II, al corso Umberto a Napoli, dove si trovavano alcuni impiegati amministrativi. Il rogo è di origine dolosa: in uno degli uffici, infatti, è stata trovata una bottiglia incendiaria. Sul posto sono intervenuti vigili del fuoco e polizia. A terra è stata rinvenuta un contenitore con del liquido infiammabile.

La situazione è sotto controllo anche se in via precauzionale.

"Quello che è accaduto è un fatto gravissimo - ha detto il rettore Gaetano Manfredi - anche perché ha messo a repentaglio le persone".

Grave episodio di violenza questa mattina a Napoli, presso un ufficio del secondo piano dell'Università Federico II dove è stato lanciato un ordigno incendiario. Un'intimidazione di cui ancora non si sa molto.

Altre Notizie