Martedì, 18 Dicembre, 2018

Firenze in lutto per Idy Diene, Nardella alla vedova: "Rimani a Firenze"

Ucciso a Firenze: lutto cittadino per Idy Diene, mercoledì 14 marzo. Minuto di silenzio alle 11,50 TOSCANA - 13/03/2018
Evangelisti Maggiorino | 14 Marzo, 2018, 13:42

Stamattina il funerale islamico alle cappelle del commiato, officiato dall'imam Izzeddin Elzir e alla presenza del sindaco Dario Nardella, del cardinale Giuseppe Betori e di tanti cittadini italiani e senegalesi.

In occasione del lutto cittadino, sugli edifici pubblici sarà esposta la bandiera della città di Firenze abbrunata o a mezz'asta mentre altri segni di lutto saranno installati sugli autobus pubblici e veicoli di servizio pubblico. Lo prevede l'ordinanza firmata dal sindaco Dario Nardella, che invita ad osservare nei luoghi di lavoro e nelle scuole un minuto di silenzio e raccoglimento alle 11.50, l'ora in cui Idy ha cessato di vevere. Gli esercizi commerciali potranno invece abbassare le saracinesche per dieci minuti dalle 11.50 alle 12.

Firenze porta l'ultimo saluto a Idy Diene, l'ambulante senegalese ucciso lunedì 5 marzo sul ponte Vespucci a colpi di pistola. La salma sarà poi trasportata all'aeroporto di Bologna da dove farà rientro in Senegal.

Altre Notizie