Martedì, 18 Dicembre, 2018

E' morto Stephen Hawking, il fisico dei buchi neri

Stephen Hawking Stephen Hawking
Evangelisti Maggiorino | 14 Marzo, 2018, 10:43

Si è spento Stephen Hawking, all'età di 76 anni presso la sua casa a Cambridge. Sin dal 1963, anno della sua prima diagnosi, Hawking aveva convissuto con una terribile malattia degenerativa, una forma di sclerosi laterale amiotrofica che lo aveva costretto all'immobilità su una sedia a rotelle. Non solo i rigori però: secondo Hawking il modulo 4-3-3 ha un tasso di successo pari al 58% rispetto al 48% di quando si gioca con il 4-4-2 e giocare con la maglia rossa aiuta a vincere in quanto quel colore rende le squadre più consapevoli e le può portare ad essere percepite come più aggressive e dominanti.

New York - E' morto questa mattina, Stephen Hawking, lo scienziato di fama mondiale malato di Sla. È stato un grande scienziato e un uomo straordinario il cui lavoro continuerà a vivere per anni. "Il suo coraggio e la sua perseveranza insieme alla sua brillantezza e umorismo hanno ispirato persone di tutto il mondo". Oltre alle scoperte legate ai buchi neri, ha dedicato buona parte della sua vita alla cosmologia quantistica e allo studio dell'origine dell'universo. Un episodio grave di polmonite nel 1985 ha indotto Hawking a respirare attraverso un tubo, costringendolo a comunicare attraverso un sintetizzatore vocale elettronico che gli ha dato il suo caratteristico tono robotico. Il suo libro 'Dal big bang ai buchi neri.

Hawking non è stato solo uno degli scienziati e degli astrofisici più brillanti del '900, ma anche un'icona televisiva e letteraria.

A Hawking è dedicata, invece, l'episodio 21 della quanta stagione di The Big Bang Theory, in cui l'astrofisico parla con il suo "collega" Sheldon.

Nel 2014 è uscito un film sulla sua vita, La teoria del tutto, tratto dall'autobiografia della ex moglie che, a nostro avviso, non gli ha reso giustizia. Per l'interpretazione dello scienziato, Eddie Redmayne vince l'Oscar come miglior attore protagonista.

Altre Notizie