Lunedi, 24 Settembre, 2018

Serie B: Bari-Spezia 1-1, Brienza risponde a Forte

Serie B, Brienza salva il Bari. Colpo grosso del Carpi Lo Spezia a Bari a caccia di punti play-off
Cacciopini Corbiniano | 13 Marzo, 2018, 23:13

In campo il Bari, sesto in classifica, che dopo essersi fatto riprendere dalla Pro Vercelli a tempo scaduto può rifarsi contro lo Spezia, nono e in corsa per i playoff, per scavalcare il Venezia al quinto posto e provare anche un avvicinamento alle primissime posizioni. Il Carpi è a quota 41, a sole tre lunghezze dal Parma.

Tre minuti d'orologio e la qualità dell'attacco pugliese balza subito agli occhi grazie alla pennellata di Improta dalla sinistra per la testa dell'ex Nenè, impreciso però nell'indirizzare la sfera leggermente sopra la traversa.

Fabio Gallo, allenatore dello Spezia, è intervenuto al termine del match pareggiato contro il Bari (1-1 il risultato finale).

Solido e ordinato, lo Spezia avrebbe persino nel finale la clamorosa occasione del due a zero, ma Mastinu non dosa a dovere il passaggio finale che avrebbe permesso a Forte e Granoche di trovarsi a tu per tu con Micai. Spezia e Cittadella non sono partite verità, per me è ancora presto. Nel frattempo Kozak fa il suo ingresso in campo per Galano, ma la scena se la prende tutta l'altro neo entrato, Ciccio Brienza, ristabilendo i conti al 70′ grazie a una conclusione volante nata da situazione di corner in cui la difesa aquilotta si lascia colpevolmente sorprendere. Gli ospiti, però, hanno una partita in più rispetto al Perugia.

È il giorno di Bari-Spezia, un 'jolly' che i biancorossi non possono sbagliare: così mister Grosso ha definito il recupero che questa sera andrà in scena al San Nicola alle ore 18.00.

Altre Notizie