Martedì, 18 Settembre, 2018

Operaio precipita da impalcatura a sette metri di altezza: gravissimo

Evangelisti Maggiorino | 13 Marzo, 2018, 19:32

Poi, il volo nel vuoto e la disperata corsa verso l'ospedale.

Grave incidente sul lavoro martedì mattina in via Angello, a due passi dal Duomo di Milano, dove un operaio di sessantuno anni è rimasto gravemente ferito dopo essere caduto al suolo da un'altezza di circa sette metri. Forse una manovra sbagliata di un collega che lo ha fatto inciampare e precipitare, mentre stavano lavorando alla ristrutturazione di un palazzo. L'operaio è stato trasportato in codice rosso al Policlinico di Milano in gravissime condizioni. Ha riportato una frattura al bacino, un'emorragia cerebrale dovuta al cranio fratturato e un trauma spinale. I colleghi hanno chiesto aiuto e sul posto sono intervenuti gli agenti del commissariato centro.

Altre Notizie