Lunedi, 18 Giugno, 2018

Gasperini: "Prima o poi il Napoli batterà la Juventus"

Atalanta, Gasperini: Juventus-Atalanta: probabili formazioni del recupero del ventiseiesimo turno Video
Cacciopini Corbiniano | 13 Marzo, 2018, 13:16

Juventus-Atalanta è il recupero della gara della 26^ giornata di Serie A, allora rinviata a causa della forte nevicata che aveva imbiancato l'Allianz Stadium di Torino.

L'Atalanta di Gian Piero Gasperini invece, dopo le cocenti delusioni rimediate in Europa League e in Coppa Italia, sta provando a dare un senso al campionato, centrando la qualificazione alle coppe europee anche per la prossima stagione. Andiamo quindi a conoscere nel dettaglio le scelte dei due allenatori per le probabili formazioni di Juventus-Atalanta. Sarà inoltre possibile la visione del match in streaming su laptop, smartphone o tablet, tramite SkyGo per gli abbonati Sky e Premium Play per gli abbonati Mediaset.

La Juventus ha fatto turnover domenica contro l'Udinese e stavolta dovrebbe proporre una formazione molto più aderente a quella ideale, anche perché poi ci saranno la Spal e la sosta, dunque non ci sono particolari esigenze di rotazione, se non dettate dalla prudenza, ad esempio in attacco dove sono indisponibili Cuadrado e Bernanrdeschi e pure i tre 'tenori' hanno tutti avuto di recente problemi fisici. Mercoledì alle ore 18:00 dovrebbe rientrare Buffon tra i pali con Lichtsteiner e Alex Sandro sugli esterni dopo il turno di squalifica.

Anche per Gasperini si può ipotizzare la formazione migliore per cercare il grande risultato allo Stadium. Per il resto il tecnico nerazzurro sembra voler confermare il solito undici, con la coppia d'attacco formata da Ilicic e Gomez.

ATALANTA (3-4-1-2): Berisha; Toloi, Palomino, Masiello; Hateboer, De Roon, Freuler, Spinazzola; Cristante, Ilicic, Gomez. All.

JUVENTUS (4-3-3): Buffon; De Sciglio, Benatia, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Matuidi; Dybala, Higuain, Mandzukic. All. Fra le seconde scelte, in campo c'erano infatti Szczesny, Rugani, Asamoah, Marchisio e Sturaro.

Altre Notizie