Lunedi, 11 Novembre, 2019

Jet privato si schianta in Iran, 11 morti dimensione font +

Iran: cade un jet privato turco, morte 11 persone Video Iran: cade jet privato, figlia magnate turco muore con 7 amiche: tornavano dal suo addio al nubilato
Evangelisti Maggiorino | 12 Marzo, 2018, 16:50

Il terribile impatto ha ucciso le 11 persone a bordo che qualche giorno prima avevano utilizzato l'aereo per recarsi a Dubai, in occasione di una festa di addio al nubilato. Poco dopo il ritrovamento e la notizia, come riporta un articolo sul sito web del Giornale: il jet si era schiantato su una montagna della provincia sudoccidentale di Chahar Mahal-Bakhtiari, in Iran. Mina Basaran, 28 anni, era andata a Dubai a festeggiare le nozze imminenti e stava rientrando a Istanbul quando il velivolo, un Bombardier Challenger 604 - di proprietà del gruppo Basaran - si è schiantato tra le montagne di Zagros, a oltre 400 chilometri a Sud di Teheran.

Si tratta di una zona abbastanza isolata sul monte Helen, nella catena dei monti Zadros. Purtroppo i soccorritori sono riusciti a raggiungere il luogo dello schianto soltanto diverse ore dopo l'incidente, per colpa delle proibitive condizioni atmosferiche. L'aereo, hanno fatto sapere, era bruciato e per identificare le vittime servirà probabilmente l'esame del Dna.

Mina Basaran, figlia del proprietario dell'omonima holding turca, nonché ex presidente del Trabzonspor calcio, ha festeggiato il suo addio al nubilato insieme alle sue amiche: foto e video postati su Instagram mostrano l'alto tasso di divertimento delle ragazze. Per comprendere il suo legame con la figlia, che aveva inserito anche nei consigli di amministrazione, basta guardare all'ultimo progetto che prevede la realizzazione di consorzi di appartamenti lussuosi sul lato asiatico di Istanbul e che era stato battezzato "Mina Towers".

Le verifiche sulle cause dell'incidente sono già al vaglio delle autorità iraniane, secondo i media locali il pilota avrebbe segnalato un problema e chiesto alla torre di controllo il permesso di scendere di quota, prima che sparisse dai radar, o ancora potrebbe essersi sviluppato un incendio a bordo.

Altre Notizie