Domenica, 15 Settembre, 2019

Nepal, aereo in fiamme si schianta al suolo: "Almeno 50 passeggeri morti"

Kathmandu Ansa 1 di 5 Ansa 2 di 5 Ansa 3 di 5 Ansa 4 di 5 Ansa 5 di 5
Evangelisti Maggiorino | 12 Marzo, 2018, 13:25

Un aereo della compagnia bengalese US-Bangla Airlines, partito da Dacca e diretto a Kathmandu, si è schiantato al suolo su un campo di calcio, vicino all'aeroporto internazionale della capitale nepalese. Ancora non sono chiare le cause che hanno portato allo schianto ma sembra che, in fase di atterraggio, il velivolo si sia incendiato.

A renderlo noto è il quotidiano The Himalayan Times.

L'aereo coinvolto nell'incidente è un Bombardier Dash Q-400 configurato per trasportare un massimo di 78 passeggeri.

Secondo i media a bordo del velivolo si trovavano 67 passeggeri e quattro membri dell'equipaggio. Sul posto sono presenti i Vigili del Fuoco, i soccorsi sanitari e un'unità dell'esercito nepalese. "Stiamo cercando di spegnere le fiamme e salvare i passeggeri" ha spiegato. Le operazioni di volo nell'aeroporto sono state completamente sospese con inevitabili ripercussioni sul traffico e la circolazione da e verso Kathmandu. In un tweet del suo direttore Subash Gimire, il giornale cita come fonte per il suo bilancio "medici operanti sul luogo del disastro", mentre India Today segnala che "20 cadaveri sono stati recuperati dal relitto dell'aereo".

Altre Notizie