Domenica, 16 Dicembre, 2018

Molesta poliziotta sull'autobus: lui la palpeggia, lei lo arresta

Roma chiusura Linea A Metro cade controsoffitto a fermata piazza di Spagna Roma, palpeggia e tenta di abusare di donna su autobus ma lei lo immobilizza e lo arresta
Evangelisti Maggiorino | 12 Marzo, 2018, 10:00

E' accaduto ieri pomeriggio sulla linea 64. Prima si è qualificata e poi ha detto più volte all'uomo di fermarsi. Nonostante ciò, questo ha continuato le molestie tentando anche di baciarla. A quel punto la donna ha immobilizzato l'uomo, lo ha arrestato e scesa alla stazione Termini, ha chiesto rinforzi.

ROMAMANOMORTA SUL BUSMA È UNA POLIZIOTTAE FINISCE IN MANETTEPalpeggia una donna su un autobus a Roma, ma si tratta di una poliziotta della sezione reati sessuali, che non esita ad arrestarlo. In quel momento una cittadina polacca, si è avvicinata timidamente alla poliziotta e, probabilmente incoraggiata dalla scena a cui aveva appena assistito sul 64, ha trovato il coraggio di denunciare di aver subito, qualche minuto prima, gli stessi abusi da parte dell'uomo. A far scattare le manette per violenza sessuale ai polsi di M.F.J. un trentanovenne italiano di origine congolese, è stata proprio l'agente. Molto importanti si sono anche rivelati momenti di incontro ed il supporto arrivato da un'equipe di operatori specializzati, oltre a personale di Polizia anche medici, psicologici e rappresentanti dei centri antiviolenza.

Altre Notizie