Giovedi, 23 Gennaio, 2020

Tottenham-Juventus, come vedere la partita in tv e in streaming

Tottenham-Juventus Mandzukic a parte. E Higuain... Juventus news Tottenham-Juventus, come vedere la partita in tv e in streaming
Cacciopini Corbiniano | 07 Marzo, 2018, 21:05

Il Tottenham non ha mai perso nei 7 match casalinghi contro squadre italiane (4 successi e 3 pareggi). La formazione inglese tuttavia non sembra risentire di questa mancanza di esperienza, essendo passata come prima del girone con 16 punti davanti ai campioni in carica del Real Madrid. "E i bianconeri, giocando così, sono maestri".

A Londra la Juventus di Massimiliano Allegri arriva senza Mario Mandzukic, indisponibile per infortunio come gli esterni d'attacco Juan Cuadrado e Federico Bernardeschi. Higuain ha ripreso ad allenarsi oggi coi compagni e sarà a disposizione. Sono pronti per giocare, Paulo ha recuperato bene dalla Lazio. "Sicuramente dopo il risultato dell'andata loro avranno più pressione. Per noi sarà una finale".

Risalendo a Dortmund, la Juve dovrebbe quindi cercare un match il più possibile attivo-propositivo. Bisogna vincerla prima dei supplementari, anche perché non abbiamo cambi dalla panchina.

La partita tra Tottenham e Juventus sarà visibile in chiaro su Canale 5 e sul canale Premium Sport di Mediaset Premium, la quale fino a fine stagione è titolare esclusiva per l'Italia dei diritti tv della Champions League (poi la competizione tornerà su Sky fino al 2021). Sono ottimista per natura. "E mi auguro non sia l'ultima né per me né per la Juve, questa è la cosa più importante", ha detto il numero 1 bianconero.

POCHETTINO E IL DUBBIO LAMELA-SON - In casa Spurs, l'unico dubbio di Pochettino per quanto riguarda la formazione è quello fra il coreano Son, autore di quattro gol nelle ultime due partite, e Lamela in avanti. Poi, a partire dai rispettivi calci di inizio vi terremo compagnia nell'arco dei novanta minuti, proponendovi tutti gli aggiornamenti minuto per minuto. Ora vogliamo goderci questo momento. Sarà una sfida particolare anche per il portiere Hugo Lloris, di fronte ad uno dei suoi idoli. La Juventus è invece seconda in Serie A a -1 dal Napoli, ma con una partita ancora da recuperare, ed è imbattuta da 13 turni (12 vittorie e un pari). "Davide lo porterò sempre con me". Ovvio che la situazione si rifletta nelle quote su chi si qualifichera'. "E' stata una grande tragedia". Lo volevo con me al Southampton.

Altre Notizie