Giovedi, 05 Dicembre, 2019

Alfa Giulia Quadrifoglio, il record al Nurburgring: "7' 32" di adrenalina

L'Alfa Romeo fa festa a Modica								Il 15 aprile L'Alfa Romeo fa festa a Modica Il 15 aprile
Acerboni Ferdinando | 02 Marzo, 2018, 11:53

Sulla pagina Facebook ufficiale dei Carabinieri è stato recentemente pubblicato un video che racconta una delle ultime operazioni che i militari dell'Arma hanno portato a termine insieme alla speciale Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio "in divisa" che nella primavera del 2016 la Casa di Arese ha dato in dotazione ai Carabinieri.

Un po' di novità anche per l'Alfa Romeo 4C, che guadagna due nuove versioni: saranno 108 anche gli esemplari della 4C Spider Italia, che sfoggia l'esclusiva carrozzeria Blu Misano, con pinze gialle e cerchi in lega dedicati, scarico sportivo Akrapovic con uscita in carbonio e, all'interno, pelle con cuciture gialle a contrasto, stereo Alpine di serie e placchetta numerata; sempre 108 esemplari anche per la 4C Coupé Competizione, anch'essa con meccanica invariata rispetto alla 4C che conosciamo, una versione coupé color Grigio Vesuvio con grafica opzionale, carbonio, pinze rosse, scarico Akrapovic, interni in pelle e microfibra con cuciture rosse a contrasto e consueta placchetta numerata. Detiene il record di categoria sul giro al Nurburgring (7'51 " 7).

Le prestazioni sono eccezionali. La berlina sportiva del Biscione è in grado di accelerare da 0 a 100 km/h in 3,9 secondi, raggiungendo una velocità massima di 305 km/h. Il prezzo della vettura parte da 95.000 euro.

Protagoniste dell'area espositiva del Salone di Ginevra 2018 saranno certamente le serie speciali Nürburgring Edition, a tiratura limitata, Alfa Romeo Stelvio NRING e Giulia NRING, entrambe quadrifoglio, che celebrano i record ottenuti sul mitico circuito tedesco.

Entrambi i modelli offrono una ricca dotazione di serie dall'animo "racing" che comprende: dischi freni carboceramici, i sedili sportivi Sparco con cuciture in contrasto rosse e guscio in carbonio, pomello del cambio automatico con inserto in carbonio realizzato dalla Mopar, volante rivestito in pelle e Alcantara ed impreziosito con inserti in carbonio, cristalli oscurati, Adaptive Cruise Control, impianto audio Harman Kardon, impianto di infotainment Alfa Connect 3D Nav con display da 8,8 pollici, connettività per smartphone Apple CarPlay e Android Auto e radio DAB. "Di serie saranno infatti presenti cerchi di lega da 19", pinze freno rosse e delle minigonne con inserti di fibra di carbonio, lo stesso materiale utilizzato anche dallo spoiler posteriore di derivazione Quadrifoglio, dalla V del trilobo e dalle calotte degli specchietti retrovisori esterni. Su Giulia debutta il tetto in carbonio a vista. Per entrambe, tappetini dedicati con logo rosso.

Altre Notizie