Venerdì, 28 Febbraio, 2020

Elezioni 2018, come si vota il 4 marzo con la nuova scheda

Figura 1.1 Figura 1.1
Evangelisti Maggiorino | 02 Marzo, 2018, 02:20

Le nuove schede elettorali sono dotate di un'appendice cartacea munita di un "tagliando antifrode" con un codice progressivo alfanumerico generato in serie. Il debutto ufficiale avverrà con le prossime elezioni politiche d di domenica 4 marzo. Una per il Senato (Gialla) e una per la Camera (Rosa).

Politiche 2018: fuori dalla cabina, quando la vostra scelta sarà ormai tracciata a matita copiativa su carta, non inserite subito la scheda nell'urna. "Il presidente constata la chiusura della scheda e, ove questa non sia chiusa, invita l'elettore a chiuderla, facendolo rientrare in cabina; ne verifica l'identita' esaminando la firma e il bollo, e confrontando il numero scritto sull'appendice con quello scritto sulla lista; ne distacca l'appendice seguendo la linea tratteggiata, stacca il tagliando antifrode dalla scheda, controlla che il numero progressivo sia lo stesso annotato prima della consegna e, successivamente, pone la scheda senza tagliando nell'urna".

"Ciò renderà così impossibile il meccanismo del voto di scambio e inutile il furto delle schede".

La nuova legge elettorale si basa su un sistema misto: per un terzo maggioritario, per due terzi proporzionale.

Al momento del voto, invece, nel caso in cui l'elettore si rende conto di avere sbagliato, può sostituire la scheda e ripetere la votazione.

I modelli infatti contengono il nome del candidato nel collegio uninominale nel rettangolo posto in alto. Il voto è valido anche se si appone il segno sia sul candidato uninominale che sulla lista o su una delle liste collegate; non è possibile il voto disgiunto, cioè votare un candidato uninominale e una lista collegata a un altro candidato uninominale.

Gli elettori non deambulanti possono esercitare il diritto di voto in un'altra sezione elettorale del Comune, priva di barriere architettoniche (piazza Franzoni, ingresso retrostante la Scuola Primaria di via Fiume e presso la Scuola Media "Pertini" ingresso da via Galliera).

Altre Notizie