Venerdì, 19 Luglio, 2019

Elezioni, Grasso: 'Disponibili a governo di scopo con Renzi e Berlusconi'

Pietro Grasso Roma 13 febbraio 2018 Pietro Grasso Roma 13 febbraio 2018
Evangelisti Maggiorino | 02 Marzo, 2018, 00:15

Il leader di Forza Italia ha escluso "in modo assoluto qualunque governo di scopo o di unità nazionale: ci siamo impegnati a non farlo", aggiungendo che "la prima moralità in politica è mantenere gli impegni".

"Noi siamo una forza di sinistra responsabile di governo, se ci dovesse essere questo scopo e il presidente Mattarella ce lo chiedesse noi saremmo disponibili". Il team di ricercatori, coordinato da Marco Valbruzzi, ha esaminato le ricerche su Google, dove vince Berlusconi, anche se negli ultimi giorni del periodo esaminato (gennaio-febbraio) è stato raggiunto sia da Salvini sia da Di Maio.

"Non siamo disponibili ad alcun governo di larghe intese".

Voglio essere chiaro: @liberi_uguali non è disponibile a nessun Governo di larghe intese. Perciò sempre più spesso si parla di un governo di scopo, ovvero di un esecutivo che rimarrà in carica col solo obiettivo di cambiare la legge elettorale per poi ritornare rapidamente al voto.

"Solamente per un governo di scopo, il cosiddetto governo del presidente che possa fare una nuova legge elettorale e andare nuovamente alle elezioni".

Alla conduttrice che gli ha chiesto che tipo di legge elettorale vorrebbe Grasso ha risposto: "Questa legge non dà né rappresentanza, né dà governabilità". Leu è qualcosa di nuovo, transitorio, perché è un progetto elettorale che viene dall'unione di tre partiti.

I cosiddetti peones sono la grande maggioranza in Parlamento e di sicuro faranno di tutto per far durare la prossima legislatura il più possibile.

Altre Notizie