Lunedi, 15 Luglio, 2019

36 ore di allerta in tutto il Lazio per emergenza neve

METEO - Neve anche in pianura, torna il freddo su tutto il Canavese - FOTO Continua l'allerta meteo (livello arancione) della Protezione civile: chiusa al traffico veicolare via Volturno a scopo
Evangelisti Maggiorino | 25 Febbraio, 2018, 21:39

Roma - Riceviamo e pubblichiamo - Il centro funzionale regionale rende noto che il dipartimento della protezione civile ha emesso oggi un avviso di condizioni meteorologiche avverse con indicazione che dalla serata di oggi, venerdì 23 febbraio, e per le successive 24-36 ore, si prevede sul Lazio il persistere di precipitazioni sparse anche a carattere di rovescio o temporale. La depressione presente sul Mediterraneo "continua ad alimentare condizioni di marcata Instabilità che coinvolgerà oggi le estreme regioni meridionali dell'Italia". Aria particolarmente fredda di origine artica interesserà le regioni settentrionali per poi estendersi gradualmente al centro e al sud.

Drastico abbassamento delle temperature e possibili nevicate, Tivoli fa scattare la preallerta meteo.

Piogge intense, Venti forti e Mareggiate lungo le coste esposte su tutte le zone di allertamento. Allerta gialla sul settore centro-orientale dell'Emilia Romagna, sulle Marche, sul resto dell'Abruzzo, sul Lazio, sul Molise, su gran parte della Puglia e della Sicilia.

Intanto ecco il quadro generale per questo fine settimana.

La Polizia Municipale ha rafforzato il servizio di pronto impiego su eventuali situazioni critiche collegate con l'allerta e sono state contattate le associazioni del territorio che collaborano con il Comune per il piano di accoglienza delle persone senza fissa dimora per un totale di 153 posti letto disponibili (Vico Stoppieri, Villa San Teodoro, Casetta salita N. S. del Monte, Auxilium, Clinica chirugica San Martino, Asilo notturno Massoero).

Altre Notizie