Venerdì, 22 Giugno, 2018

Terremoto di magnitudo 2.4 al largo di Savona

Scossa di terremoto in val Graveglia evacuate le scuole di Cogorno e Ne Terremoto in Val Graveglia, scossa di magnitudo 2.2 avvertita anche sulla costa
Evangelisti Maggiorino | 22 Febbraio, 2018, 10:58

Di magnitudo di 2.4 ad avuto un epicentro con coordinate geografiche 44.02 di latitudine e 8.58 di longitudine ad una profondità di 10 km. Una sensazione, chiaramente, di grande paura, che ha tramutato in realtà, in applicazione di norme e protocolli riguardanti la sicurezza nelle scuole quella che, di solito, si è abituati a vedere come una esercitazione, magari a sorpresa. Alle 18:16 sisma di magnitudo 2.0 a Preci, in provincia di Perugia, con ipocentro a 11 km di profondità. Il sisma è stato ben avvertito nell'area, anche in val d'Enza, con tremori e boati e in un raggio di circa 30 km tra le province di Reggio Emilia, Parma, Modena, Massa e Pistoia (dunque anche sull'Appennino toscano). La scossa è stata avvertita anche nella zona del Tigullio, a Chiavari e Lavagna. Questa volta la scossa si è verificata nel Mar Ligure, al largo di Savona.

La scossa tellurica è avvenuta alle 7, 25 minuti e 3 secondi di giovedì 22 febbraio. Il terremoto è stato localizzato dalla Sala Sismica Ingv di Roma.

Altre Notizie