Domenica, 24 Giugno, 2018

I tre italiani scomparsi in Messico a Chi l'ha visto?

Messico ha chiesto a Roma fedina penale degli italiani scomparsi Napoletani scomparsi in Messico, 33 poliziotti sotto inchiesta
Evangelisti Maggiorino | 21 Febbraio, 2018, 13:11

Qualcosa sembra non tornare, soprattutto dopo le recenti dichiarazioni del nipote Gino nel corso dell'appuntamento quotidiano con Chi l'ha visto?.

Cresce la preoccupazione per le sorti dei 3 italiani che da giorni sono "scomparsi" in Messico. Federica Sciarelli cercherà di fare luce sugli sviluppi delle ricerche cercando di capire anche i motivi della scomparsa dei tre italiani.

"Nella puntata di domani anche tutti gli aggiornamenti sull'omicidio di Jessica - viene osservato in ultimo -, la ragazza uccisa a Milano in casa dell'autista del tram". Ancora non è chiaro il ruolo della moglie dell'uomo: perché la donna accettava di essere presentata alle giovani ragazze come la sorella di Alessandro invece che come moglie? Si tratta di Raffaele Russo, suo figlio Antonio e suo nipote Vincenzo Cimmino.

È ancora un mistero la sparizione dei tre napoletani in Messico. I tre si trovavano in Messico per vendere prodotti cinesi acquistati a Napoli. Qualche aggiornamento più rilevante potrebbe arrivare oggi, visto che, si dice, dovrebbe esserci una conferenza stampa del delegato della polizia di Tecalitlan per spiegare l'accaduto.

A darne notizia è stata la procura messicana. "Qualcuno dei familiari - aggiunge - ha anche pensato di raggiungere il Messico ma, a parte le scarse disponibilità economiche, crediamo, vista la reticenza finora mostrata delle istituzioni messicane, che sarebbe un viaggio inutile e, forse, perfino pericoloso".

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.

Altre Notizie