Sabato, 24 Agosto, 2019

Non smette di scorreggiare sull'aereo, pilota costretto ad atterraggio d'emergenza

Guarda il fuoco di St'Elmo ripreso da questi piloti di un aereo di linea Pilota di un aereo di linea costretto ad un atterraggio d'emergenza, il motivo è davvero incredibile
Evangelisti Maggiorino | 20 Febbraio, 2018, 20:10

Sembra che l'uomo abbia emanato le sue maleodoranti flatulenze a bordo del volo 'Transavia Airlines' che da Dubai sarebbe atterrato ad Amsterdam. Neppure l'intervento di alcuni membri dell'equipaggio è servito a migliorare la situazione, che anzi è presto degenerata. Una scelta che sicuramente non ci si aspettava, ma che è del tutto giustificata dalle responsabilità che un pilota si porta sulle spalle.

Un aereo della compagnia Transavia, in volo da Dubai ad Amsterdam è stato costretto a un atterraggio di emergenza per colpa della flautolenza di un passeggero. È dovuta intervenire la polizia prima dell'atterraggio d'emergenza.

Un passeggero ha problemi intestinali, ed emette nauesabonde flatulenze. Alla fine le 4 persone coinvolte, 2 uomini e 2 donne, sono stati rilasciati senza accusa formale. Una di loro, una 25enne marocchina, ha raccontato che la compagnia ha esagerato e ha confuso i fatti arrivando alla soluzione drastica di farli scendere nella capitale austriaca e bandirli per sempre dai voli Transavia. La società olandese comunque ha deciso di vietare ai quattro di viaggiare ancora a bordo dei suoi aerei.

In cambio i 4 coinvolti potrebbero dover risarcire la compagnia aerea per i costi sostenuti per l'atterraggio di emergenza improvviso che ha dovuto sostenere per il loro litigio in volo. Non avevamo idea di chi fossero questi ragazzi, abbiamo avuto la sfortuna di essere nella stessa fila e non abbiamo fatto nulla " ha detto una delle donne, secondo De Telegraaf. "L'esperienza è stata umiliante e lo staff di Transavia si è comportato in modo provocatorio, confondendo quanto successo".

Altre Notizie