Lunedi, 18 Novembre, 2019

Canone Rai, la mancetta di Gentiloni

Rai, aumentano gli esentati dal canone over 75. Gentiloni: Canone Rai: aumentata la fascia di reddito per l'esenzione degli over 75. Quasi triplicati i beneficiari
Evangelisti Maggiorino | 20 Febbraio, 2018, 18:21

In attesa della pubblicazione del decreto Mise-Mef, il nuovo limite di reddito per l'esenzione canone Rai over 75 dovrebbe passare dagli attuali da 6.713,98 euro a 8.000 euro. I nuovi nuclei familiari interessati sono 232.571 che si aggiungono ai 115.500 che gia' non pagavano il canone. La Rai ha ribadito che si tratta di una misura di eguaglianza sociale, che attua principi fondamentali scritti anche nella nostra Costituzione repubblicana e che misure simili sono presenti in tutti i principali Paesi dell'Unione Europea.

Ampliato il numero degli over 75 che hanno diritto all'esenzione dal pagamento del canone Rai.

"La Rai prende positivamente atto del provvedimento del governo che estende l'esenzione dal pagamento del canone agli over 75 con reddito inferiore a 8mila euro l'anno. Il sostegno alle fasce più deboli della popolazione rappresenta un valore imprescindibile per il servizio pubblico".

"È stato appena firmato da parte del ministro dell'Economia e del ministro dello Sviluppo economico il decreto per l'aumento della fascia di reddito di esenzione del canone RAI per gli over 75". Questa è prevista in diverse tipologie, oltre a quella introdotta quest'oggi.

Per richiedere l'esenzione dal canone Rai bisogna inviare una domanda, in forma telematica o cartacea. La richiesta deve essere accompagnata da un documento di identità valido e deve essere presentata entro il 30 aprile per essere esonerati tutto l'anno e entro il 31 luglio per essere esonerati dal secondo semestre. Quali sono le grandi differenze rispetto alla televisione commerciale che si basa proprio sulle pubblicità? E ciò dovrebbe avvenire "anche in considerazione del fatto che l'evasione è stata abbattuta con l'introduzione del canone in bolletta".

Altre Notizie