Lunedi, 20 Agosto, 2018

Ratzinger ha una malattia paralizzante: "Costretto sulla sedia a rotelle"

Ratzinger colpito da una malattia paralizzante, il fratello preoccupato Papa Benedetto XVI è malato/ Georg Ratzinger: «mio fratello Joseph ha una paralisi, prego per una buona morte”
Evangelisti Maggiorino | 15 Febbraio, 2018, 18:45

Poche ore dopo che una rivista tedesca aveva citato monsignor Georg Ratzinger, 94 anni, fratello maggiore del Papa emerito Benedetto XVI, secondo il quale Benedetto avrebbe una malattia neurologica, i suoi assistenti a Roma hanno dichiarato che si tratta di affermazioni "infondate". Il fratello di Benedetto XVI, ex direttore del coro dei Domspatzen non è la prima volta che "si lascia andare" ad alcuni dettagli sulle condizioni di salute del fratello più "famoso".

Georg Ratzinger ha poi raccontato che telefona ogni giorno il fratello e che ha tutte le intenzioni di venirlo a trovare in Vaticano per il prossimo compleanno, il 16 aprile, "ma è molto tempo". Il fratello del Pontefice ha parlato di una specie di paralisi che obbliga Benedetto XVI "a ricorrere alla sedia a rotelle".

Il vescovo ha affermato di pregare Dio ogni giorno perché faccia la grazia di una buona morte, in un buon momento, per lui e suo fratello. Georg ha così mommentato: "Chissà cosa succederà fino ad allora...".

Joseph Ratzinger pare sia affetto da una "malattia paralizzante". Ma queste difficoltà si sono accentuate lentamente nel corso degli anni: mentre era ancora Papa, come si ricorderà, aveva ripristinato la pedana predisposta per Giovanni Paolo II utilizzandola per percorrere la navata di San Pietro. Il fratello disse che Joseph era troppo "vecchio e malato" per fare il Papa.

Gli assistenti del Papa emerito in Vaticano hanno tuttavia smentito. Ma nonostante tutto, Benedetto XIX ha continuato ad essere sempre lucido e a tenere un costante dialogo con le persone. Dal 19 aprile 2005 al 28 febbraio 2013 è stato il 265esimo Papa.

Altre Notizie