Mercoledì, 21 Febbraio, 2018

Gattuso: "Ludogorets squadra forte, non possiamo sbagliare"

Milan direzione Ludogorets: provato Cutrone, altra bocciatura per Andre Silva? Giovedì in casa del Ludogorets altra chance per André Silva
Cacciopini Corbiniano | 14 Febbraio, 2018, 20:30

Vogliamo vincere, non sarà facile, ma l'abbiamo preparata bene e siamo fiduciosi. Sulla fascia di sinistra, invece, spazio ad un altro goleador della formazione di Razgrad, leggasi Vurad, esterno d'attacco a quota sette marcature in quattordici gare, mentre sulla fascia di destra, spazio a Lukoki, a quota cinque centri. Perché devo pensare a un risultato negativo: è una gara difficile, ce la giochiamo. Alla prima difficoltà spariva dal campo, penso che tutto quello che si sta vedendo è merito loro: ce l'hanno dentro. Partiamo dai bulgari allenati dal 58enne Dimitrov.

Sulla squadra avversaria: "Se andiamo a confrontare i nostri giocatori con i loro a livello di presenze in Europa c'è grande differenza, sono più abituati loro".

A convincere Gattuso a questo punto potrebbero essere gli ultimi allenamenti se non addirittura la rifinitura.

Gli viene inoltre chiesto di commentare quanto affermato da Sarri in relazione al poco recupero concesso a chi gioca l'Europa League.

La sfida tra Ludogorest e Milan sarà trasmessa in esclusiva da Sky, che detiene i diritti della manifestazione. Un match sulla carta abbordabile ma logisticamente insidioso, pensando che solo tre giorni dopo i rossoneri affronteranno uno scontro diretto in campionato contro la Sampdoria.

Probabile formazione Milan (4-3-3): G. Donnarumma; Calabria, Bonucci, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Montolivo, Bonaventura; Suso, André Silva, Borini. Una difesa quindi di maggiore qualità quella rossonera, come del resto era scontato. Vedremo, non voglio essere un peso per il Milan.

Ludogorets Milan sarà visibile in diretta tv naturalmente sulla piattaforma satellitare, dal momento che Sky detiene i diritti per trasmettere tutta l'Europa League: l'appuntamento per questa partita sarà su Sky Sport 1 e Sky Calcio 1 (canali numero 201 e 251), oltre che in diretta streaming video tramite l'applicazione Sky Go per chi non potesse mettersi davanti a un televisore.

In Bulgaria il campionato è fermo da circa due mesi e si ricomincerà a giocare solamente a partire dal 18 febbraio. "La classifica non è ancora bellissima, ma la squadra sa quello che vuole".

Gennaro Gattuso, in conferenza stampa, ha così esordito parlando degli avversari. Sicuramente in campo in Bulgaria Frank Kessiè che domenica sarà squalificato.

Probabile formazione Ludogorets (4-2-3-1): Broun; Cicinho, Plastun, Moti, Natanael; Anicet, Goralski; Lukoki, Marcelinho, Dyakov; Keseru.

Altre Notizie