Lunedi, 12 Novembre, 2018

Salvini vs Boldrini, gli highlights del match tv

Confronto Boldrini Salvini Immigrazione Immigrazione, accanito duello Boldrini-Salvini in TV
Evangelisti Maggiorino | 14 Febbraio, 2018, 18:30

Sul ring del piccolo schermo, canale La7, trasmissione 'Otto e mezzo', salgono Matteo Salvini e Laura Boldrini per dare vita, dopo la stretta di mano di cortesia, a un confronto dai toni alti e votato all'offensiva dopo settimane di botta e risposta a distanza. "Il centrodestra ha voluto la Bossi-Fini per creare un'irregolarità, perché sull'irregolarità c'è un economia che gira", replica Boldrini esponendo, mentre Salvini parla, un foglio con la scritta "#paroleparoleparole".

"Io Salvini lo devo ringraziare, mi ha buttato addosso un'onda di odio, e ogni volta che c'era un reato commesso da uno straniero" pubblicava "l'hashtag "risorse boldriniane", come se io avessi a che fare con i criminali e questo ha sollevato un'onda di odio verso di me e la mia famiglia ma anche tanto affetto, solidarietà". L'ultima parola spetta a Salvini, che ribadisce l'obiettivo di "abolire la Fornero e aiutare gli esodati italiani, i disoccupati italiani, i terremotati italiani". L'esponente di Leu ha quindi alzato un cartello, con su scritto #risorsesalviniane: "i migranti per lei sono oro, ci ha costruito un'intera carriera politica", ironizza Boldrini. Lei vuole controllare questo Paese ma non può neanche controllare i suoi. Rievocando il paragone con una bambola gonfiabile esposta sul palco durante un comizio, Salvini ha risposto: "mi dolgo e mi pento".

La moderatrice, Lilli Gruber, prova ad andare al centro del problema: come si risolve il nodo migranti? "Mi cospargo il capo di cenere visto che siamo in Quaresima".

Altre Notizie