Martedì, 25 Settembre, 2018

Inter, bufera Brozovic: Spalletti lo esclude

Inter bufera su Brozovic. Anche Spalletti lo scarica Fonte Screenshot tratto da Mediaset Premium
Cacciopini Corbiniano | 12 Febbraio, 2018, 13:29

C'è poi il caso Donnarumma, spesso beccato per le vicende contrattuali, in questo caso non una sostituzione ma una gara da affrontare con tanta forza d'animo. Per la verità, non indirizzati a Rafinha, ma a Brozovic, richiamato da Spalletti in panchina: la prestazione del croato non aveva evidentemente convinto il pubblico nerazzurro, che ha riempito di fischi l'uscita del numero 77.

Nel post partita, l'allenatore Spalletti ha stigmatizzato il suo atteggiamento: "L'allenatore e la società devono fare regole precise e riconoscibili e chi sbaglia si autoesclude". Un atteggiamento ricorrente in Serie A che però al Milan non si è mai verificato, nonostante i tanti fischi ricevuti dai giocatori rossoneri. "Non è dentro i comportamenti regolari - ha proseguito il tecnico toscano -". Spalletti lo ha schierato titolare e lui - che ha voluto l'Inter fortemente - ha risposto presente - ha sottolineato Damiani che in conclusione ha svelato dei retroscena di calciomercato proprio riguardo il giovane transalpino nato in Costa d'Avorio - A gennaio era un'idea dello stesso Bologna come di Genoa e Nizza, ma l'Inter non ha voluto cederlo. E' il giocatore che si punisce da solo.

Inter, Brozovic - Quella di ieri pomeriggio col Bologna non è stata una partita semplice per il centrocampista nerazzurro Marcelo Brozovic. A Ferrara, dopo il deludente pareggio con la Spal, ci sarebbe stato un confronto tra i tre.

Altre Notizie