Giovedi, 22 Febbraio, 2018

Inter-Bologna: 2-1, le pagelle dei neroazzurri: Karamoh brilla, erroraccio di Miranda

Inter-Bologna: 2-1, le pagelle dei neroazzurri: Karamoh brilla, erroraccio di Miranda Inter-Bologna: 2-1, le pagelle dei neroazzurri: Karamoh brilla, erroraccio di Miranda
Cacciopini Corbiniano | 12 Febbraio, 2018, 00:26

L'Inter torna a respirare, vincendo sul Bologna. Una vittoria che mancava da più di due mesi e che permette all'Inter di balzare al terzo posto: "Abbiamo avuto un avvio importantissimo - ha aggiunto il tecnico nerazzurro - Siamo stati bravissimi nonostante l'errore di Miranda e il ritorno dello spettro delle ultime partite. Invece siamo stati bravi a reagire e a tornare in vantaggio, è una vittoria utile per ribaltare un momento negativo". Dovrò rivederlo e a ogni modo, noi abbiamo un regolamento: chi esce da questo regolamento si autoesclude, non sono io a farlo. Poi ci ha pensato Karamoh, grande protagonista: "Ha fatto veramente bene, ha questi sprazzi di tecnica, qualità, poi ha delle pause dove gli altri ci giocano dentro e poi per noi diventa difficile". "Ha fatto un gol bellissimo, che è parte dei suoi strappi". Brozovic ha applaudito il pubblico che lo fischiava? "Abbiamo fatto un girone di andata incredibile, quindi si erano create delle aspettative pensando che potevamo vincere tutte le partite". "L'allenatore e la società devono fare delle regole ben precise". Ma non perché lo punisco, ma perché lui non sta dentro i comportamenti definiti dal gruppo. "Squadra sotto osservazione? Visto che rispetto all'inizio ora si fa molto meno devo essere io il primo a essere messo sotto osservazione, poi c'è il club che è lì e giudica...".

Skriniar 6: anche oggi è sufficiente il difensore neroazzurro, non va oltre il sei ma comunque offre una partita attenta, è sempre una sicurezza. "Stenta ancora a rientrare e a fare uno scatto in profondità".

Altre Notizie