Mercoledì, 19 Settembre, 2018

Avellino-Cesena 1-1: dichiarazioni di Novellino nel post partita

Condividi Facebook     	twitter                    	Venerdì 9 Febbraio 2018                    
       Piazza d’Armi Condividi Facebook twitter Venerdì 9 Febbraio 2018 Piazza d’Armi
Machelli Zaccheo | 11 Febbraio, 2018, 16:59

Poi ci hanno beffato. Si è preso lui la responsabilità di calciare il rigore che l'arbitro aveva assegnato per un ingenuo fallo di Donkor su Falasco.

Undici metri di rinascita. "Mi è toccato stare zitto e mandarlo un po' a quel paese, ma al di là di questo sono felice per come ha giocato la squadra".

Rocambolesco pareggio tra Avellino e Cesena, con i padroni di casa che dopo essere passati in vantaggio su rigore vincente di Moretti (90') si fanno raggiungere da Cacia (96') che sugli sviluppi di un calcio d'angolo, da due passi, devia di testa alle spalle di Radu. L'Avellino vede così svanire a tempo scaduto una vittoria che ormai aveva in pugno. Un grande Fulignati ha salvato due volte su Ardemagni tenendo in vita il Cesena che ha raccolto nel finale un punto prezioso al Partenio.

Poche emozioni. Nel primo tempo Avellino sfortunato (13') quando su cross di Rizzato, Ardemagni colpisce al volo ma il Cesena si salva con l'aiuto del palo. Inizia così l'analisi di mister Fabrizio Castori nel post gara contro l'Avellino.

Novellino si affida a Moretti e toglie il giovane Wilmots che non ha inciso.

Altre Notizie