Martedì, 13 Novembre, 2018

Pierfrancesco Favino e Michelle Hunziker ballano Despacito

Pierfrancesco Favino l'uomo con la barba che tutte vorremmo Pierfrancesco Favino in versione pallavolista sulla spiaggia di Fregene. Le
Deangelis Cassiopea | 11 Febbraio, 2018, 07:39

Le canzoni quest'anno hanno senza dubbio monopolizzato la kermesse canora, ma sia i conduttori che gli ospiti non hanno mancato di offrire vari spunti per la solita satira festivaliera. Rispetto alla prima serata del concorso canoro, Favino è riuscito tuttavia a ritagliarsi uno spazio maggiore, sottraendo la visibilità totalizzante che aveva interessato invece la collega Michelle Hunziker. Favino si dice "strabiliato dalla generosità di Claudio che si mette a totale disposizione e concede molto spazio" e affascinato dalla "professionalità e ironia di Michelle che sa essere spalla e protagonista, vittima e carnefice". L'attore ha dimostrato non solo di essere bravo e talentuoso ma anche di avere sex appeal da vendere.

Imponendo il culto della personalità, il Divo Claudione ha illuminato dall'Ariston tutto il mondo conosciuto, ma nei suoi trionfi (di ascolti, in primo luogo) ha lasciato in piena luce i due aiutanti di campo, Michelle e "Picchio". In una delle tante interviste che Favino ha rilasciato in questi giorni frenetici nella città dei fiori, ha svelato: "Picchio nasce da mio papà, per cui è n soprannome al quale io sono particolarmente affezionato".

Questo è quello che ci hanno risposto!

Dopo Fiorello, a Sanremo il vero ammaliatore della platea (femminile) è lui, Pierfrancesco Favino. Il film, con il cast al completo, è stato presentato sul palco di Sanremo 2018 e la simpaticissima Sabrina Impacciatore si è vista per due sere di fila con una gag insieme a Favino.

E stasera si replica con il quarto appuntamento di questo sorprendente Sanremo 2018 che decreterà il vincitore e il podio dei primi tre tra le Nuove Proposte: si esibiranno nuovamente tutte e otto a cominciare da Leonardo Monteiro seguito da Mirkoeilcane, Alice Caioli, Ultimo, Giulia Casieri, Mudimbi, Eva e Lorenzo Baglioni (nessuna parentela con il direttore artistico, semplice omonimia). Giunto all'ultima puntata, che si svolgerà questa sera, in chiusura di una manifestazione che ha riscosso più successo degli ultimi 20 anni. Pierfrancesco Favino è talentuoso, sensuale, simpatico, autoironico, elegante e soprattutto affascinante, insomma è un artista a 360 gradi.

Altre Notizie