Mercoledì, 14 Novembre, 2018

Inter-Bologna: presenza di Icardi in dubbio, pronto Eder

Inter, Candreva: Inter-Bologna: presenza di Icardi in dubbio, pronto Eder
Cacciopini Corbiniano | 10 Febbraio, 2018, 16:24

Sull'affare si è parlato anche di una sorta di promessa verbale di un riscatto qualora i nerazzurri dovessero riuscire a qualificarsi alla massima competizione europea. Il Brasiliano è da poco tornato da un infortunio che lo ha tenuto lontano dai campi di giuoco per molto tempo.

Continua la preparazione dell'Inter in vista della sfida, in programma domenica pomeriggio a San Siro, contro il Bologna.

D'altra parte, non sembra essere stata presa di buon grado questa notizia dai tifosi nerazzurri dal momento che, dall'arrivo dell'indonesiano nell'organigramma nerazzurro, ad ogni partita che lo stesso si recava a vedere di persona allo Stadio, l'Inter non ha quasi mai ottenuto i tre punti.

Lo staff medico nerazzurro non vuole rischiare ricadute visto il problema agli adduttori della coscia, con l'ex Sampdoria che ha svolto un lavoro personalizzato lontano dal resto della squadra. L'ultimo successo, infatti, è arrivato il 2 dicembre contro il Chievo Verona per 5-0 e da allora sono arrivate due sconfitte e sei pareggi, di cui cinque consecutivi. Spalletti lo ha schierato nel ruolo di trequartista in un inedito 4-3-1-2 ottenendo interessanti risultati: con il cambio di modulo e l'abbandono di un sistema di gioco a due ali l'Inter paradossalmente ha sfruttato meglio le fasce con più frequenti proiezioni offensive dei terzini mandando in confusione la difesa avversaria e giocando con una maggiore imprevedibilità. Di certo Rafinha è pronto a dare una mano a mister Spalletti.

Altre Notizie