Lunedi, 21 Mag, 2018

Forza Nuova manifesta a Macerata, scontri

Domani presidio antifascista Macerata, dopo l'attentato razzista scontri tra la Polizia ei manifestanti di Forza Nuova
Evangelisti Maggiorino | 09 Febbraio, 2018, 21:13

L'Anpi di Torino ha chiesto, con una lettera inviata al prefetto Renato Saccone, al questore Francesco Messina e alla sindaca a Chiara Appendino, di vietare la manifestazione di Forza Nuova in programma sabato 10 febbraio, giorno del ricordo delle vittime delle foibe. Durante il contatto tra manifestanti e agenti sono volate anche delle manganellate. Venticinque di noi sono stati portati in Questura per l'identificazione. Uno di loro, ferito al viso da un colpo di manganello, è stato invece medicato sul posto, come riferisce l'agenzia Afp. Potrebbero essere denunciati per aver violato il divieto. C'è stato anche un confronto con gruppi antifascisti separati da un cordone di polizia, che gridavano slogan.

Nonostante si pensava che la manifestazione fosse saltata, Roberto Fiore e alcuni militanti di Forza Nuova sono arrivati a Macerata.

Altre Notizie