Giovedi, 24 Mag, 2018

Bisceglie-Lecce, Liverani: "A porte chiuse non è calcio"

Bisceglie vs Lecce, le probabili formazioni Bisceglie-Lecce, Liverani: "A porte chiuse non è calcio"
Cacciopini Corbiniano | 09 Febbraio, 2018, 03:54

Il calcio senza i tifosi non è calcio.

Il Lecce sta facendo un campionato inusuale, raramente si è vista una squadra perdere così poco, ne ha persa soltanto una contro di noi e nonostante tutto il Catania - con 5 sconfitte - è a quattro punti, questo conferma che anche il nostro campionato è di livello altissimo. Affronteremo una squadra che ha cambiato allenatore, ma che dovremmo lo stesso rispettare. Abbiamo preso giocatori importanti, Rizzo è un giocatore importante che ha più di 200 presenze tra Serie A e B; Caccavallo viene da una Serie B, tramite Cosenza, ma rimane un profilo importante e di qualità. Tabanelli? Ha avuto un affaticamento all'aduttore ed abbiamo deciso di farlo riposare non convocandolo. Il portoghese è tornato al 100%, è tornato in condizione ed è tornato guarito. "Su Di Piazza ci tengo a chiarire che nessuno ha mai detto che non si allena bene, anzi se c'è una cosa di cui proprio non mi posso lamentare è la dedizione negli allenamenti da parte di questi ragazzi".

Torromino trequartista? "E' un calciatore che si sposa bene con alcune situazioni della partita, credo che sia giusto prenderlo in considerazione visto che ha dato delle buone risposte". Di Piazza? Io guardo tutta la squadra per come si è allenata in settima. "In compenso è stato convocato Selasi che è a disposizione".

Altre Notizie