Mercoledì, 14 Novembre, 2018

Per la terza serata Negramaro e Paoli-Rea

Negramaro super ospiti al Festival di Sanremo. Rivisiteranno Poster in duetto con Claudio Negramaro a #Sanremo2018: "Stasera sul palco proporrò Poster perché mio padre, al pianoforte, cantava solo questa canzone"
Evangelisti Maggiorino | 09 Febbraio, 2018, 02:25

Tra gli ospiti della terza serata del Festival di Sanremo ci saranno i Negramaro, con il brano "La prima volta" e poi ci sarà un duetto inedito tra Giuliano Sangiorgi e Claudio Baglioni sulle note del brano "Poster".

I Negramaro al Festival di Sanremo 2018 cantano un pezzo di Mentre tutto scorre, ma anche il loro nuovo successo La prima volta. I Negramaro si sono esibiti subito dopo l'inaspettato intervento di Virginia Raffaele. Il nuovo brano dei Negramaro è comunque davvero molto bello, con le tipiche sonorità del gruppo salentino che ha voglia di ripetersi e di continuare a viaggiare ad altissimo livello. Esprime così la voglia di dedicare dal Teatro Ariston un piccolo passo di storia proprio a suo padre insieme al grande Claudio Baglioni. Sempre!'. Successivamente hanno regalato al pubblico un'inedita interpretazione di 'Poster', capolavoro di Claudio Baglioni.

A giugno i Negramaro torneranno negli stadi delle principali città italiane con il loro "Amore che torni Tour Stadi 2018". E poi il secondo, perché ci piaceva l'idea di portare in scena qualcosa che Claudio aveva scritto anni fa e rappresenta un'istantanea ancora attualissima, con la speranza di andare lontano da ciò per cui si fugge per poter essere accolti. Un pessimo esordio con la kermesse, e stasera ricalcheranno quel palco. Il brano in question era Mentre tutto scorre e da lì in poi il falsetto di Giuliano Sangiorgi (per alcuni a dir poco insopportabile, per altri invece quasi una rivelazione divina) sarebbe entrato nelle case degli italiani con prepotenza e impeto. Era paonazzo e noi insieme a lui. In effetti, quella notizia fu davvero uno shock per il gruppo, che probabilmente già pregustava la vittoria in quel Festival di Sanremo del 2005.

I Negramaro hanno iniziato la loro carriera nel 2001, e la formazione è rimasta uguale da allora: Giuliano Sangiorgi alla voce, chitarra, pianoforte; Emanuele Spedicato alla chitarra; Ermanno Carlà al basso; Danilo Tasco alla batteria; Andrea Mariano alle tastiere e Andrea De Rocco al campionatore. Ma i Negramaro sono andati per la loro strada e hanno deciso di esserci come ospiti, per la gioia del pubblico, di Baglioni, della Hunziker e anche di Favino. Ero terrorizzato", ricorda Sangiorgi, "dopodiché ci hanno accompagnati alla porta di Sanremo. Da lì siamo arrivati all'ultima performance, quella di Mario Biondi.

Altre Notizie