Mercoledì, 14 Novembre, 2018

Bitcoin crolla: -13% sotto i 6mila dollari

Minatori di criptovalute in difficolta per i prezzi- Minatori di criptovalute in difficoltà per i prezzi dell'hardware Antminer Bitcoin crolla sotto 8.000 dollari
Esposti Saturniano | 06 Febbraio, 2018, 15:01

Per esempio, il Bitcoin è crollato sotto la soglia dei 7.000 contro il dollaro, Ethereum ha rotto al ribasso quota 650 dollari, e Ripple ha tenuto a fatica area 0,60 dollari per poi mettere a segno un parziale recupero in area 0,70 contro il biglietto verde.

A pesare è il timore di nuove regole sulle valute digitali: dopo la Corea del Sud e la Cina, ad affilare le armi sono ora anche gli Stati Uniti che vanno ad aggiungersi alla Gran Bretagna, dove Lloyds e Virgin Money hanno vietato l'acquisto di criptovalute con le loro carte di credito. La Commissione Usa è quindi pronta a valutare l'introduzione di regole.

L'attenzione delle autorità di regolamentazione "spaventa" le cricptovalute, innescando un forte calo.

Le criptovalute "asset molto rischiosi" - I Bitcoin e le valute virtuali "sono al momento nello spazio non regolato, e dovrebbero essere viste come asset molto rischiosi, soggetti ad alta volatilità e speculazione": lo ha detto il presidente della Bce Mario Draghi al Parlamento Ue.

Naturalmente, il fatto che Baidu e Weibo stiano adottando un comportamento più rigido nei confronti del comparto non sta a significare che la chiusura sia "censoria": le ricerche sui termini cinesi per "bitcoin", "criptovaluta" e "ICO" continuano a restituire articoli e link a contenuti di vario tipo, ma nessuna pubblicità a pagamento e nessun messaggio sponsorizzato sono comparsi sui principali motore di ricerca del Paese. La stretta di Pechino sulle criptovalute, e in particolare sul bitcoin, ha contribuito al declino della più celebre delle monete digitali. Square, l'azienda di pagamenti elettronici guidata da Jack Dorsey, ha nei giorni scorsi appoggiato pubblicamente il Bitcoin, introducendo sulla sua piattaforma la possibilità di acquistare e vendere Bitcoin per gli utenti di Cash App fino a un massimo di 10.000 dollari a settimana.

Altre Notizie