Venerdì, 24 Gennaio, 2020

Kaz Hirai rinuncia al proprio ruolo di CEO Sony

Kaz Hirai rinuncia al proprio ruolo di CEO Sony Kaz Hirai rinuncia al proprio ruolo di CEO Sony
Acerboni Ferdinando | 02 Febbraio, 2018, 20:49

Nel mondo dei videogame, i cambiamenti epocali sono quasi unicamente rappresentati dall'avvicendarsi delle varie generazioni di console.

(Teleborsa) - Risultati record per Sony, che annuncia la chiusura del miglior trimestre della sua storia ed un cambio al vertice all'insegna della continuità: il CEO Kazuo Hirai, lascerà l'incarico al suo braccio destro, l'ex CFO Kenichiro Yoshida, pur rimanendo in azienda con l'incarico di presidente del Board.

Hirai lascia Sony in attivo dopo anni in cui sembrava che la multinazionale potesse addirittura fallire.

Tornando un attimo seri, come forse qualcuno ricorderà, il dirigente è salito agli onori della cronaca per aver preso parte ad alcune delle conferenze Sony più problematiche di sempre. A tal fine, mi sono dedicato a trasformare l'azienda e ad aumentare la sua redditività, e sono molto orgoglioso che ora, nel terzo e ultimo anno del nostro attuale piano aziendale a medio termine, ci aspettiamo di superare i nostri obiettivi finanziari. E mi rende orgoglioso sentire più e più persone dire che Sony è tornata. In questo modo Hirai ha risanato i bilanci della società.

Altre Notizie