Martedì, 13 Novembre, 2018

Italia penultima in Europa per le ore lavorate

L'Italia che arranca Italiani popolo di lavoratori? Secondo l'Eurostat no: solo i danesi fanno peggio
Esposti Saturniano | 31 Gennaio, 2018, 05:50

Secondo gli ultimi dati Eurostat nella penisola si lavora meno che negli altri stati dell'Europa, tanto che l'Italia si colloca al penultimo posto per media di ore lavorate a settimana. Il "premio Stakanov" se lo aggiudicano con 42,3 ore settimanali gli inglesi, che però sono sulla strada della Brexit. Gli ultimi in classifica sono i danesi con 37,8 ore.

I nostri lavoratori dell'industria, con 40,5 ore settimanali, sono infatti perfettamente allineati con la media europea (40,4) e risultano presenti in fabbrica persino più dei loro colleghi tedeschi (39,8).

Per quanto riguarda i lavoratori autonomi, il numero di ore sale fino a 45,8 ore la settimana a fronte delle 47,4 ore medie nella UE. A frenare è soprattutto il settore dell'educazione con 28,9 ore lavorate a settimana contro le 38,1 Ue. Nella sanità e servizi di cura i dipendenti sono impegnati per 37,5 ore in media, quasi due ore in media in meno rispetto alle 39,4 ore medie Ue (40,6 nel Regno Unito).

Altre Notizie