Mercoledì, 14 Novembre, 2018

Microsoft considera l'acquisizione di Electronic Arts, Valve, PUBG Corp

Microsoft Xbox Microsoft starebbe valutando la possibilità di acquistare Electronic Arts
Acerboni Ferdinando | 30 Gennaio, 2018, 14:14

Per risolvere questa problematica sembra che, stando a un rumor proveniente da un report di Polygon, Microsoft abbia intenzione di acquistare altre compagnie e sviluppatori di videogames, prima fra tutti Electronic Arts, publisher di giochi come Battlefiled 1, Star Wars: Battlefront II e il pluricriticato Mass Effect: Andromeda. Infatti, la medesima fonte parla anche di altre due possibili acquisizioni, che riguardano Valve e PUBG Inc.

Per questo la casa di Redmond avrebbe bisogno di strategie concrete sulle esclusive e grandi manovre, come appunto una grande acquisizione, simile o più importante rispetto a quella che ha portato Mojang e Minecraft alla corte di Microsoft, e lo stesso van Dreunen ha ipotizzato che "Dato il punto in cui siamo arrivati, mi aspetto che Microsoft annunci qualcosa entro poco, pochissimo tempo".

In quest'ultimo caso la stessa Microsoft l'anno scorso è riuscita a siglare una partnership di esclusiva temporanea per l'ormai popolare sparatutto PlayerUnknown's Battlegrounds.

Può essere più sorprendente sapere che è stata valutata l'acquisizione di EA o Valve, ma questo è il sintomo della fame di esclusive per Xbox One. Si tratta di opzioni enormi nel mercato dei videogiochi, capaci di rivoluzionare il panorama del settore. Microsoft si è rifiutata di commentare queste indiscrezioni ma nel frattempo la borsa ha risposto piuttosto positivamente, con il titolo Electronic Arts aumentato di oltre il 2% dal rilascio dei rumor.

Altre Notizie