Giovedi, 22 Febbraio, 2018

[IAM] - SKY - Milik-Ghoulam, lunedì controllo a Villa Stuart: l'algerino brucia le tappe

De Laurentiis: Un big solo se Sarri ci dice che va bene subito e non tra 6 mesi Napoli c'è attesa per le visite di controllo di Ghoulam e Milik: lunedì saranno a Roma dal professor Mariani
Cacciopini Corbiniano | 15 Gennaio, 2018, 15:25

Hanno superato brillantemente i test, è in una buona forma fisica e mentale - le parole del dottor Alfonso De Nicola a 'Radio Kiss Kiss Napoli' - Possono tornare tutti e due a lavorare in gruppo. I due si sono fermati per la rottura del legamento crociato e hanno creato non pochi grattacapi al tecnico toscano.

Anche Machach ben messo fisicamente: "E' un ragazzo che ha tanta voglia di fare e di mettersi in mostra, perchè viene da un paio di mesi di allenamento differenziato perchè aveva deciso di gestire in questo modo la sua preparazione. Ghoulam, invece, è riuscito a bruciare le tappe". "Non è umano": così pare che Sarri abbia commentato il prodigioso recupero del terzino algerino Ghoulam, come riporta la Gazzetta dello Sport. Possibile già rivederlo convocato nel match di Europa League di metà febbraio contro il Lipsia. Difficile al momento sapere quando tornerà tra i convocati anche se con ogni probabilità bisognerà aspettare ancora qualche settimana. "Ho avuto paura che non rinnovasse perché il tempo passava ma alla fine la società ha capito che per raggiungere i risultati designati dovevamo rinnovare il contratto di Ghoulam". Dietro di lui - tra i calciatori con almeno 10 presenze - proprio il compagno di squadra Koulibaly con 7,34.

Altre Notizie