Venerdì, 19 Gennaio, 2018

Gdf, sequestrati cocaina e marijuana, un arresto e una denuncia

Guardia di Finanza di Fiorenzuola arresta spacciatore con 90 grammi di droga Palermo: sequestrato un carico di hashish, del valore di 25 mila euro, nella casa di una casalinga
Evangelisti Maggiorino | 14 Gennaio, 2018, 00:32

Decapitata la filiera dell'hashish. 'Siamo venuti a mangiare una pizza ad Agrigento'. Sono state queste le prime parole che si sono sentiti dire i carabinieri da tre palermitani, fermati in una delle vie del centro storico, per giustificare la loro presenza in città in compagnia di altri tre agrigentini.

Si specifica: "Sono scattate, pertanto, le manette nei confronti dei sei individui bloccati in flagranza, tutti di età compresa tra i 20 ed i 30 anni, che ora dovranno ora rispondere di 'Detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti'".

Scavando nel terrapieno sottostante ad una delle abitazioni frequentate dal gruppetto, i carabinieri sono riusciti a far saltare fuori una parte degli oltre 3 chili e mezzo di hashish, suddivisi in vari panetti.

La Polizia di Stato ha sequestrato un ingente carico di hashish, del valore, all'ingrosso, di venticinquemila euro circa ed arrestato una insospettabile casalinga che custodiva, nella sua dimora, lo stupefacente. Adesso della vicenda si occuperanno i magistrati della Procura di Agrigento che hanno già chiesto la convalida al Gip competente. Lo stupefacente, al dettaglio, avrebbe fruttato oltre 40 mila euro. Dal 'fumo', all " erba'. Ma anche pericolosa cocaina e, ultimamente, il ritorno dell'eroina".

L'operazione - sottolinea la guardia di finanza - "è frutto del costante controllo del territorio disposto dal Comando Provinciale di Piacenza, l'attività si inquadra nel più vasto ambito dei servizi di tutela dell'ordine e della sicurezza pubblica, fortemente intensificati nei periodi delle Festività".

Altre Notizie