Venerdì, 19 Gennaio, 2018

Napoli, aggredito da baby gang: operato

Baby gang, un 16enne: “Li abbiamo aggrediti perché sono della zona ricca di Napoli” Napoli, follia all'uscita dalla metro: babygang spietata, asportata la milza a un 15enne
Evangelisti Maggiorino | 13 Gennaio, 2018, 16:05

Intanto è' stato operato il 15enne pestato da un branco di minorenni ieri pomeriggio a Napoli: gli è stata asportata la milza.

"Violenza assurda", tuona il questore di Napoli. Intorno alle 18.30 era in compagnia di due cugini e stava andando a Qualiano quando è stato preso di mira da un gruppo di giovanissimi, verosimilmente coetanei, nella metropolitana di Napoli alla stazione di Chiaiano.

Nel pestaggio gli è stata perforata la milza, per questo i medici per salvargli la vita hanno deciso di asportargli l'organo.

Parla di "assurda e immotivata violenza aggressiva di un branco" il questore di Napoli, Antonio De Iesu, in merito al pestaggio subito da un 15enne ieri a Napoli.

Dalla ricostruzione dell'accaduto è emerso che il branco di ragazzi ha preso di mira un gruppetto di adolescenti per futili motivi, composto da una quindicina di persone. Sono immediatamente scattate le indagini della Polizia di Stato, impegnati gli uomini della Squadra Mobile della Questura di Napoli e dei Commissariati di Scampia e Chiaiano, a disposizione anche le immagini registrate dagli impianti di videosorveglianza presenti nella zona.

Al termine dell'aggressione è riuscito a tornare a casa per essere poi trasportato da uno zio al vicino ospedale di Giugliano, dove è stato sottoposto all'intervento chirurgico per l'asportazione della milza.

I due cugini della giovane vittima sono riusciti ad allontanarsi, il terzo invece è rimasto in balia degli aggressori che hanno infierito su di lui con pugni e calci, poi lo hanno lasciato a terra ferito.

Altre Notizie