Mercoledì, 17 Ottobre, 2018

Firmato il nuovo contratto di servizio tra Regione Liguria e Trenitalia

Attendere un istante stiamo caricando il video Attendere un istante stiamo caricando il video
Esposti Saturniano | 13 Gennaio, 2018, 05:02

Trenitalia riferisce che anche le cancellazioni sono state più che dimezzate rispetto a quattro anni fa.

Buone notizie per i pendolari della Liguria e più in generale per il trasporto pubblico nella nostra Regione. Il bilancio del 2017 tiene conto del volume di servizi prodotti in tutt'Italia, pari a un milione e 930.014 treni circolati in tutte le Regioni e Province Autonome dove Trenitalia gestisce il servizio, percorrendo complessivamente 155 milioni e 250.085 km con 451 milioni e 56.796 passeggeri saliti a bordo, in crescita dello 0,5% rispetto al 2016. Un accordo sottoscritto dal presidente Luca Zaia con l'amministratore delegato di Trenitalia Orazio Iacono, alla presenza del ministro dei Trasporti Graziano Delrio, che avrà una durata di 15 anni complessivi e prevedrà un miliardo di investimenti per rinnovare la flotta e per realizzare lavori sulle infrastrutture. E si invita l'Assessore non solo a fare proprie le raccomandazioni venute dalla Commissione, ma anzi a fare di meglio: diversi sono infatti i punti del documento che meritano di essere accentuati, e diventare punti qualificanti di un nuovo contratto. "Ultimamente l'autority dei trasporti è intervenuta a garantire le procedure di competitività nell'affidamento dei servizi di trasporto locale, come in Piemonte".

Ci si aspetta che anche le organizzazioni sindacali capiscano che un servizio adeguato per l'utenza ai fini di una mobilità sostenibile è un obiettivo anche per il lavoro e la qualità del lavoro e sostengano perciò le richieste che vengono da Comitati e Associazioni. L'esponente di Governo ha poi ricordato gli 8 miliardi di finanziamento, 4 a Trenitalia e 4 RFI, stanziati dal ministero e ha evidenziato che gli investimenti attivano un'importante filiera industriale e assicurano un aumento di lavoro e occupazione.

Tra le altre novità presentate in mattinata ci sono inoltre due nuovi collegamenti, uno con Roma e uno con Venezia passando per Milano: "La Liguria sta uscendo dall'isolamento - ha detto soddisfatto il governatore ligure Giovanni Toti - e sta riprendendo prepotentemente quel posto di vertice nel triangolo industriale del nostro Paese, ma anche come prima piattaforma logistica del Sud Europa che in Ferrovie deve avere un partner strategico e fondamentale".

(Fonte e foto: Regione Veneto).

Altre Notizie