Lunedi, 18 Giugno, 2018

Presepe vivente e Gran Tombola della Befana a La Quercia

ONNO/IL GIORNO DELL'EPIFANIA TORNA IL PRESEPE VIVENTE Rieti, successo ad Ascrea per la prima rappresentazione del Presepe vivente / Foto
Evangelisti Maggiorino | 12 Gennaio, 2018, 15:48

In quelli di San Giuseppe, Giacomo Sciamanna, 20 anni, di Assisi, studente nella Facoltà di Teologia. Si potrà vivere a pieno il fascino del presepe vivente grazie alla drammatizzazione di scene sacre come l'Annunciazione dell'Angelo a Maria e ai pastori e alla suggestiva rappresentazione della Natività.

Infatti quest'ultimo ha partecipato alla presentazione ufficiale dei personaggi della Natività che si è tenuta nella chiesa di S.Nicola di Bari, nel giorno della Festa dell'Immacolata.

"Sabato 6 Gennaio, a partire dalle ore 14, il corteo partirà dalla frazione di Botasi in cui saranno rievocati gli antichi mestieri per poi procedere lungo il suggestivo sentiero che porta ai ponti di pietra ed al mulino di Botasi per infine risalire all'abitato di Reppia: qui saranno visitabili i piccoli musei locali e saranno allestiti gli stand gastronomici con polenta, testaieu, gallina bollita e tanto altro! - annuncia l'associazione I Nuovi Garuli -". "Quest'anno abbiamo scelto la tematica dell'umiltà e dell'accoglienza - dicono gli organizzatori - e abbiamo fatto emergere la figura di S. Teresa di Calcutta, una donna e suora che ha fatto fruttificare i talenti che Dio Padre gli ha dato, nella Carità agli ultimi, che lei vedeva in ogni volto di questi ultimi".

Durante le festività natalizie, circa 12.000 visitatori hanno affollato i particolari vicoli del centro storico del piccolo borgo nisseno. A seguire ci sarà infine la tombolata nel salone dell'oratorio.

L'evento è giunto alla sua seconda edizione.

Altre Notizie