Martedì, 16 Gennaio, 2018

Romina Power: a New Orleans scomparse centinaia di ragazze non solo Ylenia

Romina Power e il suo grido di disperazione sui social: “Dov'è Ylenia?” Romina Power su Twitter: “Dov'è Ylenia?”
Deangelis Cassiopea | 11 Gennaio, 2018, 21:07

La cantante, parlando della sua vita e dell'ipotesi di tornare a vivere in Italia, afferma: "Negli Stati Uniti non mi sento più così tranquilla come prima".

L'ultima telefonata di Ylenia Carrisi risale al 1 gennaio 1993, quando la ragazza chiama la famiglia da un telefono del LeDale Hotel di New Orleans dove alloggiava con il trombettista di strada Alexander Masakela, che fu il primo sospettato della scomparsa della figlia di Romina Power e Albano Carrisi. Sono passati 24 anni da quel terribile giorno, ma il grido di dolore della cantante non si affievolisce, perché è una madre che non si arrende, nonostante la dichiarazione di morte presunta del tribunale di Brindisi nel 2014. Romina continua a chiedere di sapere che fine abbia fatto la sua adorata bambina, ma evidentemente i suoi appelli non sortiscono gli stessi effetti delle sue battute sul presunto "triangolo" con Loredana Lecciso e Al Bano. A due giorni dal post pubblicato su Instagram, la stampa scopre dell'appello della cantante. "Ma non lo costringerei mai se è stanco". Romina Power non si è mai rassegnata alla sua perdita e spesso ne rievoca il ricordo, rilanciando appelli. "Dov'è Romina? E dove sono le centinaia di ragazze che scompaiono a New Orleans?".

Ylenia Carrisi, il sospetto di mamma Romina: "Perché niente è stato fatto per fermare questo?". Why is nothing done to stop this?

Altre Notizie