Martedì, 24 Aprile, 2018

Parigi: rapina al Ritz, colpo da 4,5 milioni di euro

Rapina da film al Ritz di Parigi Rubati gioielli per milioni Rapina da film al Ritz di Parigi, rubati milioni: tre fermati, due in fuga Le foto
Evangelisti Maggiorino | 11 Gennaio, 2018, 13:13

Ieri 10 gennaio 2018, Parigi era più movimentata del solito perché è il primo giorno di saldi. Sorpreso dagli eventi, si è dovuto rifugiare nel piano seminterrato dove ci sono i garage quando ha visto la banda di rapinatori sbucare all'improvviso dalle porte del bar Hemingway, attraverso il quale erano penetrati nella scintillante galleria del Ritz dopo essere entrati dal retro. In cinque, con scooter e passamontagna, hanno assalito la gioielleria dell'hotel impossessandosi di valori pari, secondo le prime stime, a 4,5 milioni di euro. L'arresto è avvenuto poco lontano dall'hotel Ritz, per la precisione in Rue de Cambon, ma si dà ancora la caccia agli altri rapinatori in fuga.

Solo due sono riusciti a fuggire e ora sono ricercati in tutta la zona della capitale. Costruito come residenza privata addirittura nel '700, poi sede del Credit Mobilier dei fratelli Pereire, l'hotel deve il suo nome a César Ritz, che nel 1898 lo acquistò per trasformarlo in un albergo di lusso, sinonimo di opulenza e raffinatezza. Fu proprio in questo hotel che i due amanti trascorsero l'ultima notte della loro vita prima di morire nel tragico incidente nel tunnel di Pont de l'Alma il 31 agosto 1997.

Altre Notizie