Domenica, 16 Dicembre, 2018

Don Matteo 11: la nuova stagione dall'11 gennaio 2018

ANSA									+CLICCA PER INGRANDIRE ANSA +CLICCA PER INGRANDIRE
Deangelis Cassiopea | 10 Gennaio, 2018, 04:59

Giovedì 11 gennaio alle 21.10 su Raiuno saranno sintonizzati milioni di affezionati della longeva serie televisiva.

I fan di Don Matteo hanno dunque di fronte a loro un anno intenso, fra le avventure spoletine del sacerdote e quelle cinematografiche di Terence Hill.

Il nuovo capitano arrivato in caserma è una donna. Tornano Nathalie Guetta (Natalina Diotallevi) e Francesco Scali (Pippo).

Come anticipato ci sarà un nuovo capitano, Anna Olivieri, ma anche un nuovo pubblico ministero che sarà interpretato da Maurizio Lastrico.

Don Matteo: chissà se questi numeri, 11, 18 e 7, il prete più famoso della tv o il suo sodale, il maresciallo Cecchini, se li giocheranno al Lotto. In arrivo anche Marco Nardi un giovane e aitante PM, elegante e all'apparenza un vero maschilista. E poi alcune scoppiettanti novità che promettono di ravvivare le trame che tra commedia e giallo si dipanano sullo sfondo della provincia umbra. Di bella presenza, preparato e dal fare elegante, ma allo stesso tempo con la battuta sempre pronta e spesso tagliente, soprattutto se si tratta di donne...

La ragazza scapperà quindi da Spoleto per trovare rifugio proprio nella canonica di Don Matteo e prenderà quindi il posto di Laura la quale nella scorsa stagione aveva abbandonato Spoleto per andare a vivere a Trento. Successivamente anche la data di messa in onda è stata confermata: la fiction sarà collocata, come negli anni precedenti, nella serata del giovedì dall'11 gennaio 2018 in poi (per un totale di 13 prime serate e 26 episodi).

Tornando a Don Matteo e al nuovo tema affrontato della parità di genere, la riflessione di Terence, che ha molto frequentato Hollywood, si sposta nel terreno minato delle recenti molestie: "Ho provato profondo dolore e, come uomo, anche vergogna di fronte a questo scandalo, ma purtroppo il maschilismo nei rapporti di lavoro è sempre esistito, una sottomissione atavica del cosiddetto sesso debole: la verità è che gli uomini hanno paura delle donne, perché sono più brave anche nel lavoro". L'accordo per la terza stagione di Don Matteo a Spoleto è stato raggiunto tra Lux Vide, Regione Umbria, Comune di Spoleto e Associazione albergatori ConSpoleto che, insieme a Confcommercio, fornisce il supporto logistico ed organizzativo alla produzione.

Ricordate? Il 14 aprile del 2016 la 10ª stagione si era chiusa alla grandissima. Don Matteo è un format di successo tutto italiano andato in onda la prima volta il 7 gennaio 2000.

Altre Notizie