Mercoledì, 08 Luglio, 2020

Lotteria Italia e biglietti vincenti, la fortuna bacia ancora un autogrill

L'estrazione della Lotteria Italia prevista per il 6 Gennaio 2018 si avvicina Lotteria Italia e biglietti vincenti, la fortuna bacia ancora un autogrill
Evangelisti Maggiorino | 08 Gennaio, 2018, 14:07

La fortuna non ha baciato l'agrigentino. In questo caso in Sicilia sono stati acquistati 9 biglietti vincenti, eccoli con serie e numero: L 285708 Corleone (PA); C 068038 Acireale (CT); E 280778 Enna; N 401905 Palermo; E 128827 Catania; O 209095 Bolognetta (PA); R 111204 Misterbianco (CT); U 196613 Sciacca (AG); N 406384 Belpasso (CT). Gli altri 4 superpremi a Milano, Roma e in Piemonte. Poi mi hanno detto che un biglietto della Lotteria è stato venduto a Pinerolo.

Comunque magro il bottino di cui si deve accontentare la Sicilia, sette biglietti di terza categoria che vincono 20mila euro ciascuno. Biagio ha acquistato il tagliando P462926 che gli vale un milione di euro quattro giorni fa presso la tabaccheria Gradin in via Trento, nel centro storico di Pinerolo.

Ieri, 6 gennaio, giorno tradizionalmente legato all'estrazione dei numeri vincenti della Lotteria Italia. I biglietti venduti quest'anno in tutta Italia sono stati oltre otto milioni, mentre i soldi vinti con i premi messi in palio hanno raggiunto quota 28 milioni di euro. Il terzo premio di 1,5 milioni è andato a Rosta (To) con il biglietto D034660. Ed altri 100 premi categoria terza, che invece consentono la riscossione di € 25.000. Infatti nelle ultime tre edizioni è sempre stata superata la soglia degli 8 milioni di biglietti venduti. La data ufficiale sarà indicata dall'agenzia delle Dogane e dei Monopoli.

I premi dei biglietti vincenti sono pagati da Lotterie Nazionali Srl a chi esibisce i tagliandi conformi. Anche lei quando ha visto il biglietto vincente è venuta a prendermi e mi ha chiesto cosa fare. Il quale, viene sottolineato, può anche essere spedito direttamente all'Ufficio Premi, con una raccomandata A/R, indicando le generalità, l'indirizzo del richiedente e la modalità di pagamento (ANSA). "Ancora un po' mi prendeva un infarto" ha dichiarato al sito "Voce Pinerolese" che ne ha dato notizia pubblicando la sua foto.

Altre Notizie