Domenica, 16 Giugno, 2019

La Juventus batte tra le proteste 1-0 il Cagliari

Medhi Benatia Medhi Benatia
Cacciopini Corbiniano | 07 Gennaio, 2018, 13:07

Finisce 1-0 alla Sardegna Arena, decide un gol di Bernardeschi al 29' della ripresa, forse nel momento più complicato della partita. L'Atalanta, infine, ha strigliato la Roma all'Olimpico (1-2). Il Cagliari prova a scuotersi ed a pungere di nuovo e reclama un rigore per un presunto tocco di braccio di Bernardeschi, ma il VAR non richiama Calvarese e così resta un nulla di fatto. Al 10′ arriva la traversa di Paulo Dybala su un calcio di punizione praticamente perfetta. Se contro queste squadre non cerchi di fare male, rischi. Successivamente, invece, è Bernardeschi a colpire il palo lontano. In ogni partita ci sono episodi contestati, a volte contro e a volte a favore: bisogna solo saper accettare. I primi 45' si chiudono con un'altra grande chance per i padroni di casa quando Farias conclude in diagonale ma ancora una volta un super Szczesny devia la sfera sul palo. Decide Bernardeschi al 30′ della ripresa, che sfrutta l'assist di Douglas Costa, entrato al posto dell'infortunato Dybala (problema muscolare a inizio ripresa). Dopo questa chance, il Cagliari si spegne e non si rende più pericoloso, mentre la Juventus riesce a gestire il vantaggio e va in vacanza a -1 dalla capolista Napoli.

Rafael; Romagna, Ceppitelli, Pisacane (43' st Giannetti); Faragò, Ioni?a (24' st Sau), Cigarini, Barella (41' st Van der Wiel), Padoin; Farias; Pavoletti. A disp.: Cragno, Crosta; Andreolli, Capuano; Deiola, Dessena; Cossu, Melchiorri. In panchina: Pinsoglio, Loria, Asamoah, Rugani, Sturaro, Bentancur Allenatore: Allegri.

JUVENTUS: Szczesny; Barzagli, Benatia, Chiellini, Alex Sandro; Khedira (60′ Mandzukic), Pjanic, Matuidi; Bernardeschi (79' Lichtsteiner), Higuain, Dybala (50′ Douglas Costa).

Altre Notizie