Lunedi, 22 Gennaio, 2018

L'attessissima conferenza finanziaria del Q1 2018 di Apple si terrà a febbraio

L'attessissima conferenza finanziaria del Q1 2018 di Apple si terrà a febbraio L'attessissima conferenza finanziaria del Q1 2018 di Apple si terrà a febbraio
Acerboni Ferdinando | 05 Gennaio, 2018, 11:13

Apple ha deciso di chiarire con una lettera pubblica la sua posizione sulla vicenda riguardante la batteria di iPhone. La società di Cupertino, infatti, ha dovuto ammettere di rallentare volutamente i propri smartphone quando la batteria è usurata.

Il modo più rapido per richiedere la sostituzione della batteria su iPhone è contattare l'Apple Store più vicino.

Arriva infine la conferma ufficiale: a prescindere dal test, a prescindere dal reale malfunzionamento, la Apple sostituirà la batteria degli iPhone a prezzo ridotto.

"Non abbiamo mai fatto e mai faremo qualcosa che intenzionalmente accorci la vita di un qualsiasi dispositivo Apple o leda l'esperienza dell'utente per portarlo a passare a dispositivi più recenti", ha sostenuto l'azienda, costretta a rispondere alle accuse dei clienti scontenti. Basterà questa mossa a evitare a Cupertino le accuse, critiche e azioni legali che molti consumatori volevano intentare?

Da Wall Street si attendono entrate tra gli 84 e gli 87 miliardi di dollari (nel Q1 2017, Apple generò 78.4 miliardi di dollari nello stesso periodo), con 80 milioni di iPhone venduti (nell'ultimo trimestre del 2016 furono 78.3 milioni).

Apple spiega che "quando una batteria che presenta un invecchiamento chimico viene sostituita con una nuova, e il telefono è utilizzato in condizioni standard, le prestazioni di iPhone tornano normali".

Non c'è stata nessuna comunicazione che ripristinando la vecchia batteria i telefonini potevano continuare con le meravigliosi prestazioni iniziali, senza dover acquistare un nuovo telefono.

Non solo un rallentamento dei dispositivi, ma anche tutta una serie di effetti collaterali ci dicono quando la batteria del nostro iPhone inizia a zoppicare. In rete esistono numerose applicazioni, anche gratuite, per verificare lo stato di stato di salute della batteria e forniscono informazioni sui cicli di ricarica. Con la nuova batteria il vostro iPhone tornerà come nuovo e sicuramente ne gioverà anche il funzionamento del sistema operativo iOS, che sarà certamente più veloce. In questa scelta potrebbe giocare un ruolo importante la gamma iPhone X, che introduce significative differenze rispetto ai modelli precedenti anche se a fronte di un costo d'acquisto complessivo molto elevato.

Il programma di sostituzione della batteria degli iPhone è stato attivato con un mese di anticipo.

Altre Notizie